Milan Campione Serie A 2010/11

Il Milan interrompe lo stradominio nerazzurro vincendo il suo 18/o scudetto. Era dalla stagione 2003/04 che i rossoneri non vincevano il campionato di Serie A. Allora fu un Milan spettacolare da record con un Kakà giovane promessa. Il Milan Campione di Serie A 2010/11 è una squadra che esprime spettacolo sapientemente gestito da giocatori più maturi ed esperti.
Un nuovo Milan guidato da un nuovo allenatore che ha fatto la differenza nel momento clou del campionato. E' stato il derby a decidere lo scudetto nella 31/a giornata di Serie A, e per un milanista non c'è una partita migliore per aggiudicarsi un titolo.

Il Campionato 2010/11 è partito al rilento, con l'Inter favorita e poi ridimensionata dai risultati deludenti e dagli impegni esterni che hanno condizionato il rendimento nerazzurro. I super campioni della passata edizione hanno dovuto fare i conti con l'infermeria e con un nuovo allenatore (Benitez), mai entrato nelle simpatie dello spogliatoi. In ogni caso, l'Inter chiude la stagione positivamente, vincendo una supercoppa italiana, un campionato del mondo per club e la Coppa Italia.

Oltre a Milan e Inter, è stato protagonista il Napoli di Mazzarri, classificatosi terzo dietro le due milanesi. Un risultato sopra ogni attesa premiato con la qualificazione diretta in Champions League.

Sorprendente Udinese, in piena crisi di risultati per le prime cinque giornate, la squadra di Guidolin fatica all'inizo ma è un crescendo di gioco e risultati. A tal punto da essere giudicata dalla critica sportiva, la squadra di Serie A che esprime il miglior calcio giocato. Merito del suo bomber Antonio Di Natale, capocannoniere della Serie A con 28 gol per il secondo anno consecutivo.

Se le milanesi hanno dominato il Campionato, alle romane rimangono le briciole, entrambe qualificate per la prossima Europa League con il Palermo (finalista di Coppa Italia).

La Juventus è la grande delusa della stagione, rimasta fuori da tutte le prossime competizioni europee e collezionando delusioni una giornata dopo l'altra.

Ma c'è chi sta molto peggio, è il caso della Sampdoria. Partiti con il sogno della Champions League hanno concluso il campionato al terzultimo posto e sono retrocessi in serie B con Brescia e Bari.


Classifica Serie A 2010/11
Milan
Inter
Napoli
Udinese
Lazio
Roma
Juventus
Palermo
Fiorentina
Genoa
Chievo
Parma
Catania
Cagliari
Cesena
Bologna
Lecce
Sampdoria
Brescia
Bari
82
76
70
66
66
63
58
56
51
51
46
46
46
45
43
42
41
36
32
24
Tutte le Giornate del Campionato di Calcio 2010/11
Partite d'andata: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19
Ritorno: 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38


Prova la Scommessa Multipla
Più partite indovini e maggiore sarà la tua vincita.
Prova subito la Bonus Multipla di William Hill

Risultati ultima Giornata di Serie A 17/18

Spal-Roma
0-3
Sassuolo-Fiorentina
1-0
Milan-Benevento
0-1
Cagliari-Bologna
0-0
Atalanta-Torino
2-1
Chievo-Inter
1-2
Lazio-Sampdoria
4-0
Udinese-Crotone
1-2
Juventus-Napoli
0-1
Genoa-Hellas
-
Classifica Serie A 2017/18
Juventus
85
Napoli
84
Lazio
67
Roma
67
Inter
66
Atalanta
55
Milan
54
Fiorentina
51
Sampdoria
51
Torino
47
Bologna
39
Genoa
38
Sassuolo
37
Udinese
33
Cagliari
33
Chievo
31
Crotone
31
Spal
29
Hellas Verona
25
Benevento
17

Storico del Calcio Italiano
Albo d'Oro Serie A
Allegri del quarto scudetto
Abbattuto il muro dei 100 punti
La Juventus concede il Bis
Serie A 2011-12 alla Juventus
Milan Campione 2010/11
Inter Campionato 2009/10
Inter Stagione 2008/09
Inter 2007/08 + Serie B
Inter 2005/06 + Mondiali

Agenzia Snai
Scommetti fuori dagli schemi con Snai.
Riscuoti subito 5 euro in regalo

Schedina Totocalcio: colonna vincente e quote dei vincitori
Schedina Concorso N°17 21 aprile 2018 Schedina Concorso N°16 17 aprile 2018
Sassuolo-Fiorentina
1
Inter-Cagliari
1
Milan-Benevento
2
Benevento-Atalanta
2
Cagliari-Bologna
X
Crotone-Juventus
X
Atalanta-Torino
1
Fiorentina-Lazio
2
Chievo-Inter
2
Hellas-Sassuolo
2
Lazio-Sampdoria
1
Napoli-Udinese
1
Udinese-Crotone
2
Roma-Genoa
1
Juventus-Napoli
2
Sampdoria-Bologna
1
Perugia-Ternana U
2
Spal-Chievo
X
Pescara-Spezia
1
Torino-Milan
X
Pordenone-Sambenedettese
1
Carpi-Perugia
2
Sudtirol-Feralpisalò
1
Cittadella-Palermo
X
Cosenza-Rende
2
Pro Vercelli-Pescara
1
Monopoli-Virtus Francavilla
X
Spezia-Brescia
2
Quote dei vincitori concorso N°17 Quote dei vincitori concorso N°16
La categoria per "il9" vince - € La categoria per "il9" vince 299 €
La categoria "12" vince - € La categoria "12" vince 100 €
La categoria "13" vince - € La categoria "13" vince 1.061 €
Il "14" incassa - € Il "14" incassa 124.274 €

I Pronostici del Gufone (la nostra scommessa multipla) Migliori attacchi della Serie A
Atalanta - Torino
1
Lazio
83 (gol)
Lazio - Sampdoria
1
Juventus
78 (gol)
Juventus - Napoli
1
Napoli
71 (gol)
Top Marcatori Serie A Confronta le Quote - Scommesse Live
Immobile
Lazio
29
Eurobet Scommesse Sportive online
Eurobet
Icardi
Inter
26

William Hill Scommesse sportive

William Hill
Dybala
Juventus
21
Snai Punto Scommesse online
Snai

Archivio Giornate e Concorsi Schedine Scommetti con quote maggiorate

21/a giornata Serie A | 2018 ancora senza vincite al 14
Scherzo di carnevale di Verona e Samp
Risultati concorso 5 abbinato alla 23/a giornata di A
14 da 50mila euro al concorso 6
Genoa e Olbia spiazzano i totocalcisti del settimo concorso
Burian gela il campionato | Concorso 8 del Totocalcio
Giornata di lutto per il calcio italiano
Juve sorpasso scudetto | 28° turno della Serie A
Spallata al 14 | Concorso 11 - 29/a giornata di A
Il Sassuolo spiazza gli scommettitori della schedina del 31 marzo 2018
Il 2 del Brescia e l'X del Meazza dimezzano le vincite
Allungo juventino
Vincita da 124mila euro al concorso 16 del Totocalcio

Promo William Hill

Toto-Calcio.net: tutti i marchi citati o pubblicizzati appartengono ai legittimi proprietari del Copyright. E' vietata la riproduzione anche parziale.
ATTENZIONE: GIOCO VIETATO AI MINORI - L'ABUSO PUO' CREARE DIPENDENZA
Invito a leggere le probabilità di vincita sul sito www.aams.it e l'Informativa EU Cookie