Milan Prima della Classe | 27/a Giornata Serie A 2010/11

26-27-28 Febbraio 2011. Il Milan vince contro il Napoli ed è la prima della classe! La 27/a giornata di Serie A è decisiva per i rossoneri che si scollano di dosso la squadra di Mazzarri e attendono lo scontro diretto contro l'Inter per scucire lo scudetto dalla maglia dei cugini.

Bastano 45' minuti al Milan per risolvere la partita contro il Napoli, dopo un primo tempo avido di emozioni, nella ripresa Pato spinge sull'acceleratore e: causa il rigore del vantaggio rossonero, suggerisce l'assist per Boateng e realizza un gol capolavoro che chiude definitivamente l'atteso match della 27/a giornata.

Non molla l'Inter di Leonardo che trova la vittoria in trasferta contro un'ottima Samp. Sneijder e Eto'o firmano i tre punti che consentono ai nerazzurri di rimanere nella scia del Milan.

Una sfortunata autorete di Dias regala la vittoria al Cagliari ed un pericoloso passo falso della Lazio. La squadra di Reja conserva la quarta posizione, ma vede avvicinarsi minacciosa l'Udinese. I friulani hanno disintegrato il Palermo. La premiata ditta Di Natale Suarez ha battuto 7-0 i siciliani facendo saltare i nervi a Zamparini e la panchina a Delio Rossi.

Continua a tentennare la Roma che viene bloccata sul pari in casa dal Parma. In doppio vantaggio non riesce a gestirlo e viene raggiunta dalla squadra di Marino che rosicchia un punto vitale per i crociati.

Delusione Juve, i bianconeri perdono la seconda partita consecutiva e vedono allontanarsi l'Europa che conta. Di Vaio castiga per due volte la sua ex squadra e porta il Bologna in acque tranquille.

Il Catania ha la meglio sul Genoa, rossoblu padroni del campo per 45' minuti, poi salgono in cattedra i padroni di casa che ribaltano il risultato a proprio vantaggio.

Fiorentina fermata dal Bari, i viola non riescono a tornare dalla Puglia con in tasca i tre punti. Gilardino realizza la sua 200/a rete in Serie A. Ghezzal sigla il gol dell'1-1.

Delusione Chievo contro il Cesena, i bianconeri vincono contro la squadra scaligera e scavalcano momentaneamente il Brescia in classifica. Rondinelle che vedono annullare un gol valido nel finale contro il Lecce e sprofondare al penultimo posto della Serie A.

Risultati Partite della 27/a Giornata di Serie A Classifica 27/a Giornata del Campionato di Serie A
Juventus-Bologna
Catania-Genoa
Bari-Fiorentina
Brescia-Lecce
Cagliari-Lazio
Cesena-Chievo
Palermo-Udinese
Roma-Parma
Sampdoria-Inter
Milan-Napoli
0-2
2-1
1-1
2-2
1-0
1-0
0-7
2-2
0-2
3-0
Milan
Inter
Napoli
Lazio
Udinese
Roma
Juventus
Palermo
Cagliari
Genoa
Bologna
Fiorentina
Chievo
Sampdoria
Catania
Parma
Lecce
Cesena
Brescia
Bari
58
53
52
48
47
43
41
40
38
35
35
34
31
31
29
28
28
25
24
16
Tutte le Giornate del Campionato di Calcio 2010/11
Partite d'andata: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19
Ritorno: 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38


Risultati ultima Giornata di Serie A 2019-20

Sassuolo-Bologna
3-1
Brescia-Torino
0-4
Inter-Hellas
2-1
Napoli-Genoa
0-0
Cagliari-Fiorentina
5-2
Lazio-Lecce
4-2
Sampdoria-Atalanta
0-0
Udinese-Spal
0-0
Parma-Roma
2-0
Juventus-Milan
1-0

Classifica parziale Serie A 17/18

Juventus
32
Inter
31
Lazio
24
Cagliari
24
Atalanta
22
Roma
22
Napoli
19
Parma
17
Fiorentina
16
Hellas
15
Torino
14
Udinese
14
Sassuolo
13
Milan
13
Bologna
12
Lecce
10
Genoa
9
Sampdoria
9
Spal
8
Brescia
7

Storico del Calcio Italiano
Albo d'Oro Serie A
Allegri del quarto scudetto
Abbattuto il muro dei 100 punti
La Juventus concede il Bis
Serie A 2011-12 alla Juventus
Milan Campione 2010/11
Inter Campionato 2009/10
Inter Stagione 2008/09
Inter 2007/08 + Serie B
Inter 2005/06 + Mondiali


Schedina Totocalcio: colonna vincente e quote dei vincitori
Schedina Concorso N°36 16 novembre 2019 Schedina Concorso N°37 23 novembre 2019
Italia-Armenia
1
Milan-Napoli
-
Germania-Bielorussia
1
Torino-Inter
-
Israele-Polonia
2
Bologna-Parma
-
Lussemburgo-Portogallo
2
Hellas-Fiorentina
-
Moldova-Islanda
2
Roma-Brescia
-
Albania-Francia
2
Sassuolo-Lazio
-
Spagna-Romania
1
Sampdoria-Udinese
-
Malta-Norvegia
2
Lecce-Cagliari
-
Grecia-Finlandia
1
Spal-Genoa
-
Russia-Belgio
2
Empoli-Venezia
-
Irlanda Nord-Olanda
X
Ascoli-Cosenza
-
Croazia-Slovacchia
1
Cittadella-Pisa
-
Serbia-Ucraina
X
Spezia-Frosinone
-
Eire-Danimarca
X
Chievo-Virtus Entella
-
Quote dei vincitori concorso N°36 Quote dei vincitori concorso N°37
La categoria per "il9" vince 6 € La categoria per "il9" vince - €
La categoria "12" vince 4 € La categoria "12"vince - €
La categoria "13" vince 25 € La categoria "13" vince - €
Il "14" incassa 544 € Il "14" incassa - €

I Pronostici del Gufone (la nostra scommessa multipla) Migliore attacco Serie A 2019-20
Milan-Napoli
2
Atalanta
30
Torino-Inter
2
Lazio
28
Roma-Brescia
X
Inter
26
Top Marcatori Campionato Serie A 2019-20 Quote + Alte | Scommesse Live
Immobile
Lazio
14
Eurobet Scommesse Sportive online
Eurobet
Lukaku
Inter
9

William Hill Scommesse sportive

William Hill
Muriel
Atalanta
8
Snai Agenzia di Stato Scommesse
Snai

Archivio Concorsi Schedine Totocalcio/Il9 Spazio spot

L’Inghilterra spacca le vincite del Concorso 34 del Totocalcio
L'X di Juve Genoa ammazza la Schedina 35
Due segni 2 che pesano (Concorso 36)
Concorso 37 del 3 novembre 2018: Tre 14 da 50mila euro
È l’X del Chelsea di Sarri a tradire i giocatori del Concorso n38
Combinazione, risultati e distribuzione dei segni del Concorso 39
Combinazione Totocalcio numero 40 del 24-11-2018
Vincite Concorso Totocalcio/Il9 41 del 01-12-2018
Più di 42 mila euro al 13 del Concorso 42
Quasi 40 mila vincite (Concorso 43)
Poche vincite nella Schedina 44
Risultati Concorso 45 di Santo Stefano
Schedina Totocalcio Il9 numero 46
Combinazione e quote del primo Concorso Totocalcio 2019
Riparte la Serie A con un 14 da quasi 40 mila euro


Toto-Calcio.net: tutti i marchi citati o pubblicizzati appartengono ai legittimi proprietari del Copyright. E' vietata la riproduzione anche parziale.
ATTENZIONE: GIOCO VIETATO AI MINORI - L'ABUSO PUO' CREARE DIPENDENZA
Invito a leggere le probabilità di vincita sul sito www.aams.it e l'Informativa EU Cookie